_________________

Filef

Bruxelles: corso su alfabetizzazione al mediattivismo e al giornalismo partecipativo

BRUXELLES: Il circolo Filef Nuova Emigrazione in collaborazione con URCA asbl vi propone questo momento di formazione sul mediattivismo-

L’obiettivo è quello di fornire i rudimenti per una rappresentazione adeguata dei contenuti giornalistici on line nell’ambito di un modello di informazione di tipo orizzontale e un’azione informativa e comunicativa impostata sulla relazione tra emittente e ricevente tipica dei socialnetwork. L’ipotesi fondativa del corso prende le mosse dalla constatazione che la navigazione sul web è sempre più caratterizzata da contenuti virali, ovvero non più legati ad un inserimento statico ma dinamico.


Il kit professionale del giornalista può fornire sicuramente alcuni contributi importanti soprattutto se arriva da una esperienza pliurinennale di giornalismo on line.

L'approfondimento sui socialnetwork, inoltre, mostra che è possibile un uso "alternativo" di alcuni, come Facebook, e come con Twitter si può promuovere il proprio lavoro. Il corso ha una parte dedicata all’approfondimento del giornalismo tradizionale attraverso la redazione dell’articolo e la sua collocazione nella pagina del giornale.

Avere presenti i critieri di impaginazione, infatti, è fondamentale per arrivare a una tecnica che sia in grado di ottenere risultati efficaci nel web. L’articolo di giornale non muta infatti più di tanto la struttura che fa riferimento alle “cinque W” e alla articolazione in moduli precisi. Così come non mutano i criteri di notiziabilità. Il web, secondariamente, viene quindi affrontato come un insieme di comunità di lettori che già da sole rappresentano una “occasione di impaginazione”, ovvero di scelta su come e dove pubblicare un articolo.

Se da una parte le tecniche virali non si possono insegnare in modo puntuale, dall’altra si possono però approcciare, ovvero conoscere a partire dalla loro struttura.

Parallelamente alla redazione di un articolo, una volta che si è deciso di propagarlo nel web, vanno tenute presenti tutte le accortezze nella relazione con le comunità e i profili che si incontrano. Autorevolezza e coerenza sono le due regole di base. L’obiettivo è anche quello di continuare il corso in forma pratica e partecipata realizzando alcune campagne on line, la creazione attraverso un sito on line specifico e l’utilizzo di alcuni strumenti di lavoro specifici forniti dal sito “Controlacrisi”. L’attività viene seguita attraverso un intervento di tutoraggio.


Docente del corso: Fabio Sebastiani
E' stato per venti anni caposerivizio del settore Lavoro presso il quotidiano Liberazione. Oggi è direttore di Controlacrisi.
E' autore di un saggio sulla Fiat di Sergio Marchionne

Durata del corso 3 moduli da 4 ore
Il corso si tera' in Italiano

Costo del corso: 30 Euro da versare al momento dell'iscrizione .

La quota comprende i coffea break durante il corso
Non e' previsto rimborso della quota di iscrizione in caso di mancata partecipazione.


Per prenotazioni e' necessario inviare una mail a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ';document.getElementById('cloak63dbfa1a6da72217b5d108bd6d343192').innerHTML += ''+addy_text63dbfa1a6da72217b5d108bd6d343192+'<\/a>';


Vi saranno comunicati via mail le modalità del pagamento dell'iscrizione.


Invito FB su:
https://www.facebook.com/events/367454006796016/